Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Stress test: BCE boccia MPS e altre 3 Banche
Articolo del 26 ottobre 2014

Da Sienafree.it


Sono venticinque le banche bocciate dalla Bce nel corso della valutazione complessiva del settore bancario europeo che si è conclusa oggi, domenica 26 ottobre, a Francoforte.

Dodici delle 25 banche che non hanno passato gli stress test della Bce hanno già varato misure di rafforzamento del capitale, con aumenti per un totale di 15 miliardi nel 2014. Per le altre 13, la carenza di capitale totale ammonta a 10 miliardi. Tutte le banche che presentano shortfall di capitale "devono preparare piani di ricapitalizzazione entro due settimane dall'annuncio dei risultati", si legge nella nota Bce, e avranno un massimo di nove mesi per coprire la carenza patrimoniale.

Quattro gli istituti di credito italiani bocciati: Monte dei Paschi di Siena, Carige, Banca Popolare di Milano e Popolare di Vicenza.

In particolare, secondo quanto comunicato dalla Banca d’Italia, a Carige servono altri 814 milioni di euro per superare lo scenario degli stress-test della Bce, mentre Mps ha bisogno di un ulteriore rafforzamento del capitale di 2.111 milioni.

Per Banca Popolare di Milano e Popolare di Vicenza, non saranno invece necessarie nuove misure di rafforzamento patrimoniale.
 

Condividi articolo