Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Fondazione e soci patto ok aumento capitale 5 MLD
Articolo del 1 maggio 2014

Da YAHOO Notizie


Roma, 30 apr. (TMNews) - La fondazione Mps comunica di avere siglato una modificazione dell'accordo di cessione di una quota complessiva (pari al 6,5%) della propria partecipazione in Banca Mps e del relativo patto parasociale sottoscritto in data 31 marzo 2014 con Fintech Advisory Inc e BTG Pactual Europe LLP. Lo riferisce una nota.

Con le modifiche apportate all'accordo, tutte le parti si sono impegnate a sottoscrivere, in coerenza con l'entità delle quote conferite al patto, l'aumento di capitale di Banca Mps sottoposto all'approvazione dell'assemblea straordinaria degli azionisti convocata per il 20-21-22 maggio 2014, il cui ammontare è stato incrementato dal Cda della Bmps, in data 18 aprile 2014, fino a un massimo di 5 miliardi di euro, in sostituzione dell'ammontare di 3 miliardi già deliberato il 28 dicembre 2013.

Il perfezionamento dell'accordo, così come modificato, resta subordinato, per gli aspetti di rispettiva competenza, alle autorizzazioni dell'autorità di vigilanza sulle fondazioni di origine bancaria (Mef) e della Banca d'Italia, in ottemperanza alle vigenti disposizioni di legge e regolamentari. Le parti hanno altresì posticipato al 15 maggio 2014 il termine per l'ottenimento del rilascio di tali autorizzazioni. A tale proposito, si fa presente che il Mef ha già concesso alla Fondazione l'autorizzazione a procedere alla cessione della quota, ferma restando la necessità di ulteriore autorizzazione quanto alla sottoscrizione del maggiore importo di cui al deliberando aumento di capitale. Per una più ampia rappresentazione dei contenuti modificati del patto parasociale, fra i quali gli impegni di lock-up, si rinvia al relativo estratto che sarà pubblicato nei tempi e nei modi previsti dalla normativa vigente.

Condividi articolo