Cerca
Dal
Al
Comunicato Unitario RSA Bari, BAT, Foggia
Articolo del 28 marzo 2014

Si  è  svolto il 24  marzo  2014 un incontro specifico  sul  “Progetto  Regata”, attività che coinvolge larghissima parte dei Colleghi della Rete.

Per  l’Area  erano  presenti  i  Responsabili  del  Dip.  Oper.  Rete  e  del  Settore  R.U.,  affiancati  per l’occasione dal Resp. Progetto Regata per le Aree Sud e Sicilia Calabria.

Dalla  Delegazione  aziendale  sono stati rappresentati gli  elementi salienti  del  Progetto,  cui  viene riconosciuta  una  particolare  rilevanza  nell’ambito  del  Piano  Industriale per  il  contributo  atteso sull’incremento  dei  ricavi.  Inoltre è  stato espresso  il  concetto,  sempre  ribadito  in  ogni  circostanza dall’azienda, di  come “Regata”  sia  un  metodo  di  lavoro  che  agevoli  il  Collega  nell’attività quotidiana, che è stata erogata adeguata formazione per colmare eventuali lacune specifiche e che, mai  e  poi mai, Regata debba  rappresentare  un  elemento di  controllo, di  stress  e  di  vessazione  nei suoi confronti del Lavoratore. La piattaforma utilizzata permette, inoltre, un monitoraggio puntuale dell’avanzamento  dei  processi  commerciali e,  pertanto,  qualsiasi  richiesta  di  segnalazioni o rendicontazioni, settimanali o quotidiani o addirittura ad horas, è inutile e dannosa, quindi vietata. La  Delegazione  aziendale  ha  affermato  che,  in  presenza  di  comportamenti  difformi  allo  spirito dell’iniziativa  ed  ai  principi  fondamentali  del  rispetto  della  persona,  interverrà  per  correggere  tali difformità.

Condividi articolo