Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Consob: su strutturati MPS fatta trasparenza
Articolo del 16 gennaio 2014

Da RADIOCOR


Mps: Consob, su strutturati in portafoglio fatta da tempo trasparenza -2-

 

(Il Sole 24 Ore Radiocor) - Roma, 16 gen - Nella nota la Consob ricorda, inoltre, alcuni passaggi della vicenda: L'impatto contabile delle operazioni denominate 'Alexandria' e 'Santorini' - si legge - e' stato quantificato al mercato dalla stessa Mps fin dal febbraio 2013; La complessita' di queste operazioni e' stata oggetto di ripetute analisi, che hanno portato, nel marzo 2013, ad una specifica comunicazione congiunta di Consob, Banca d'Italia e Ivass sulla rappresentazione contabile di questa categoria di prodotti; Proprio a causa della natura controversa di questi strumenti finanziari si e' ritenuto nei mesi scorsi di chiedere un parere all'Ifric (International Financial Reporting Interpretations Committee), unico organismo deputato all'interpretazione dei principi internazionali di contabilita' nell'ambito dello Iasb (International Accounting Standard Board), l'organo che definisce questi stessi principi. Vista l'estrema complessita' degli strumenti in questione, l'Ifric ha ritenuto di non esprimere una valutazione conclusiva, rimandando al giudizio degli amministratori la determinazione del trattamento contabile; La contabilizzazione delle operazioni Alexandria e Santorini e' stata oggetto anche di un confronto in sede Esma con le altre autorita' di vigilanza.

Su richiesta di Consob, Mps ha fornito e continuera' a fornire al mercato ogni informazione utile sull'incidenza contabile delle operazioni strutturate attraverso appositi bilanci pro-forma. Con cio' il mercato e' a conoscenza degli effetti dei vari criteri di contabilizzazione; Su Kpmg, in quanto revisore dei conti di Mps, Consob ha concluso le sue verifiche e sta ultimando le valutazioni in merito alla correttezza dell'operato della societa' di revisione in vista di eventuali contestazioni.

Consob ha in corso procedimenti sanzionatori in merito alle recenti vicende di Mps ed e' impegnata in una fattiva collaborazione con l'autorita' giudiziaria per l'accertamento di eventuali profili penali.

Quanto al trattamento contabile dei prodotti strutturati nell'operazione Unipol-Fonsai, tema che ricorre nelle stesse ricostruzioni di stampa, la Commissione ha fatto la sua valutazione finale a meta' dicembre, nella pienezza della sua composizione a tre membri. Le valutazioni sono riflesse coerentemente nel successivo documento di equivalenza, presupposto della fusione.

com-mlp

Condividi articolo