Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
OK dell'Antitrust alla cessione del back office
Articolo del 7 gennaio 2014

Da La Stampa


Mps, ok dell'Antitrust alla cessione del back office al tandem Bassilichi-Accenture

FTA Online News

L'Antitrust ha approvato l'operazione tramite la quale la newco Fruendo (60% di Bassilichi e 40% di Accenture), rileverà i servizi di back office della Banca Monte dei Paschi di Siena (ossia attività ausiliarie amministrative, contabili e di supporto operativo). Una nota di fine novembre di Mps evidenziava che nell'operazione sono coinvolte circa 1.100 risorse che saranno trasferite alla joint venture.

(GD)

Vai alla scheda di dettaglio di: BCA MPS
ROMA, 7 gennaio

Lo si legge nel Bollettino dell'organismo di vigilanza pubblicato sul sito.

L'operazione, spiega l'Antitrust, consiste nell'acquisizione, da parte di Accenture e Bassilichi, per il tramite della società Fruendo del ramo d'azienda "di Banca Monte Paschi di Siena attualmente attivo nello svolgimento dei servizi di back office (attività ausiliarie di tipo amministrativo e/o contabile e di supporto operativo), nonché nelle attività contabili e amministrative connesse alla gestione ed erogazione di specifici servizi (ciclo attivo, ciclo passivo e ciclo cespiti)internamente al gruppo Bmps; si tratta quindi di un ramo di azienda cd. captive che non ha mai prestato servizi al mercato".

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano.

 

Condividi articolo