Cerca
Dal
Al
Notizie Polizza Sanitaria
Articolo del 20 dicembre 2013

Questa mattina Azienda e OO.SS. si sono incontrate per la consueta verifica annuale dei dati relativi alla polizza sanitaria.

Sono emersi questi punti:

  1. E’ stato effettuato un monitoraggio presso altre Compagnie assicurative, ma la copertura con CASPIE si è rivelata la più conveniente; pertanto è stato rinnovato il contratto anche per il 2014;
  2. ‚ÄčPur nell’attesa di dati definitivi e certi, dalle risultanze al 30 novembre possiamo dire che la quota a riparto (15%) dovrebbe essere restituita totalmente; analogamente – sempre con i dati a novembre, ma sappiamo che per le cure dentarie i colleghi attendono spesso la fine dell'anno prima di inviare la documentazione – anche le cure dentarie dovrebbero essere rimborsate per la quota massima spettante ad ogni nucleo familiare;
  3. Si è confermato ed incrementato lo squilibrio per il gruppo dei familiari NON a carico tra premi pagati e rimborsi effettuati. Il prossimo anno quasi certamente dovremo considerare un aumento nel premio da pagare per questi soggetti. A fronte di questo onere per i colleghi potrà essere effettuato un correttivo (in positivo) nelle prestazioni rispetto a quest’anno;
  4. Si è constatata una velocizzazione dei rimborsi per quanti operano on line;
  5. E' importante ricordare che le richieste relative al''anno 2013 dovranno essere inviate TASSATIVAMENTE entro la FINE DI GENNAIO 2014;
  6. E' importante, altresì, sapere che le ricevute e le fatture di importo superiore agli 80 Euro devono OBBLIGATORIAMENTE essere validate con MARCA DA BOLLO.
Condividi articolo