Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Fondazione, i componenti della deputazione
Articolo del 3 settembre 2013

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Il Cittadino - che ringraziamo - esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di questo sito, che rimane autonoma ed indipendente.


SIENA. Come previsto, Antonella Mansi é il nuovo presidente della Fondazione Monte dei Paschi. La deputazione generale (organo di indirizzo formato da 14 persone) con voto unanime alla quarta riunione, dopo oltre due ore di seduta. L'ex-presidente degli industriali toscani prende il posto di Gabriello Mancini.
''Sono gratificata, onorata e orgogliosa di questa nomina - afferma Mansi, dopo la nomina - sento una grande responsabilità perché in questi giorni ho percepito una forte aspettativa di svolta e di ripresa, anche se non mi nascondo le difficoltà che ci sono. Queste aspettative saranno anche uno stimolo''. "Sono abituata a lavorare con i numeri e aspetto di cominciare prima di parlare ma sono serena perché ho fiducia di poter fare un buon lavoro. Il territorio e la Fondazione hanno potenzialità importanti e potrò lavorare con persone di grandi qualità''.
Entro una decina di giorni si terrà la prima riunione della Deputazione amministratrice.
"Avevamo detto che avremmo fatto il presidente. Non abbiamo perso tempo. Siamo stati di parola. Mi pare che il risultato sia di alto livello, poi lo vedremo", ha sostenuto Vareno Cucini componente della deputazione generale della Fondazione Mps.
Anche i quattro componenti della Deputazione amministratrice hanno goduto dello stesso trattamento. I nomi scelti all'unanimità sono Camilla Dei, Flavia Galletti, Giorgio Olivato e Alessandro Carretta. Di seguito i loro curricola.

Alessandro Carretta

Nato a Milano il 20 gennaio 1954 si è laureato in Economia Aziendale presso l’Università Bocconi di Milano nel 1976 ed ha ottenuto l’ITP presso l’International Schools of Business Management, Cesa (Parigi) nel 1979. Professore ordinario di Economia degli intermediari finanziari nell’Università Tor Vergata di Roma, dove insegna inoltre Corporate & Investment Banking nel corso di laurea magistrale (biennio) di Economia dei mercati e degli intermediari finanziari. E’ inoltre coordinatore del Dottorato di Ricerca in Economia Aziendale (Management). E’ stato dal 2000 al 2004 membro del Consiglio del Master universitario di primo livello in Gestione del risparmio, e-MGR, promosso dalle Università di Bergamo, Cagliari, Lecce, Napoli Parthenope, Parma, Roma Tor Vergata, Sassari. Dal 1994 al 2004 ha insegnato Economia del mercato mobiliare nell’Università Tor Vergata di Roma. Nell’anno accademico 1994-1995 professore straordinario di Economia degli intermediari finanziari nell’Università di Lecce; dal 1990 al 1994 professore associato di Economia delle aziende di credito nell’Università Bocconi di Milano, ove ha anche insegnato Economia del mercato mobiliare; dal 1989 al 1990 direttore dell’Istituto di Studi aziendali nella Facoltà di Economia dell’Università di Urbino; dal 1987 al 1990 professore associato di Tecnica bancaria e professionale nell’Università di Urbino, ove ha anche insegnato Finanza aziendale; dal 1982 al 1987 professore a contratto di Tecnica bancaria e professionale nell’Università di Urbino; dal 1980 al 1987 ricercatore confermato di Economia degli intermediari finanziari nell’Università Bocconi di Milano. Inoltre dal 1977 al 1980 è stato titolare di contratto presso la cattedra di Economia delle aziende di credito nell’Università Bocconi di Milano. Presso la SDA Bocconi School of management ed i Centri di Ricerca dell’Università Bocconi di Milano: docente (dal 1978) nell’Area Intermediari finanziari e assicurazioni; responsabile del settore “Mercati, istituzioni ed attività non bancarie” (dal 1980 al 1991) nell’Area Intermediari finanziari e assicurazioni; responsabile dell’area d’affari “Affari generali e progetti speciali” (dal 1992 al 1995) nella Divisione Intermediari finanziari, banche e assicurazioni; ha svolto attività di ricerca presso la Divisione Ricerche, presso il NEWFIN, Centro di ricerche sull’innovazione finanziaria (attualmente CAREFIN) e presso il CESCOM, Centro studi sul commercio; è’ stato per oltre dieci anni coordinatore dell’Osservatorio sulle istituzioni finanziarie non bancarie (OSSFIN). Ha aderito all’Albo e partecipa all’attività di revisione del MIUR. Tra le altre esperienze, attività ed incarichi: presidente dell’Accademia Italiana di Economia Aziendale (AIDEA); membro dello Steering Committee di FINEST, Financial Intermediation Network of European Studies; socio fondatore dell’Associazione dei docenti di Economia degli intermediari e dei mercati finanziari – ADEIMF (dal 2006 al 2010 è stato membro del Consiglio); membro (dal 2003 al 2005) del Comitato scientifico della European Financial Planning Association (Italia). Membro dell’Advisory Board internazionale di Economic Notes - Review of Banking, Finance and Monetary Economics; membro della European Association of University Teachers of Banking and Finance, con sede a Bangor, Università del Galles (UK); membro del Gruppo interfinanziario PUMA2, istituito dalla Banca d’Italia per l’analisi delle segnalazioni di vigilanza e di centrale rischi degli intermediari finanziari. Inoltre è socio fondatore dell’Associazione italiana per la pianificazione ed il controllo di gestione in banca e nelle istituzioni finanziarie; membro (dal 1989 al 1999) del Comitato consultivo e di coordinamento dell’Associazione Bancaria Italiana; membro del Collegio dei probiviri di Assilea, Associazione Italiana Leasing; segretario generale dell’Associazione Italiana per il Factoring; membro del Consiglio (dal 1994 al 2007) e (dal 1994 al 1996) segretario generale della Federation of European Factoring Associations (Europafactoring), con sede a Bruxelles. Ha collaborato con la Commissione Europea e il Comitato di Basilea, costituito presso la Banca dei Regolamenti Internazionali. E’ stato dal 2000 al 2005 presidente di Italease Finance, società per la cartolarizzazione dei crediti del gruppo Banca Italease; membro del Consiglio di Amministrazione del Fondo pensioni Espero (dal 2004 al 2006). E’ iscritto nell’Elenco speciale dell’Albo dell’Ordine dei giornalisti della Lombardia; membro del Comitato scientifico della collana editoriale “Banca e mercati” di Bancaria Editrice, Roma; membro del Comitato scientifico della Fondazione Rosselli; membro del Comitato scientifico del progetto Coopernico presso SEF Consulting, società di sviluppo e formazione del credito cooperativo; membro dell’Editorial Board della rivista Bancaria; nel Comitato scientifico della Rivista Bancaria - Minerva Bancaria; nel Comitato editoriale di EIF-e.Book; presidente del Direttivo della Sezione Lazio e Sardegna dell’Organismo per la tenuta dell’Albo dei promotori finanziari (2009-2010). Docente di “Banque central et trésor” (in lingua francese) e “Commercial banking” (in lingua inglese) e docente nell’area “Financial management” del Master in Banking and Finance, presso Finafrica, Centro per l’assistenza finanziaria ai Paesi africani (1978- 1985).

Camilla Dei

Nata a Rapolano Terme il 27 settembre 1965, è residente a Firenze. Laureata in Economia e Commercio presso la LUISS di Roma. E’ dottore commercialista e revisore contabile. Ha conseguito un master in economia aziendale presso l’"Istituto Tagliacarne" di Roma. Lavora nelle aziende di famiglia (escavazione e lavorazione del travertino) dal 1990, con responsabilità a livello di gestione amministrativa e del settore marketing e vendite. E’ vicepresidente della società "Travertini Paradiso srl", amministratore unico della società "Alibrando Dei srl". Del Gruppo Dei, appartenente alla famiglia Dei, fanno parte anche le Cantine Dei -Vino Nobile di Montepulciano dal 1985 e la Sorgente San Felice, imbottigliamento di acqua minerale di cui è proprietaria e vicepresidente. E' stata presidente del Gruppo Giovani Industriali della territoriale di Siena nei bienni 1997/ 98 e 1999/2000 con incarichi sia a livello regionale che nazionale e membro di giunta dell'Associazione Industriali. Membro del Consiglio Centrale del movimento nazionale dei Giovani Imprenditori di Confindustria durante la presidenza Garrone (1999-2001), presidente Nazionale Commissione Verifica poteri G.1. Confindustria (2000-2008) e presidente della Yishang Wine Business Consulting Co. Ltd. Con sede a Shanghai fino al 2011. Ha ricoperto l’incarico di deputato generale della Fondazione Mps dal 2000 al 2004 ed è attualmente vice presidente di Confindustria Siena, consigliere di Ente Vini - Enoteca Italiana e Consigliere della Camera di Commercio di Siena. In Antigone come la deputata generale Navarri

Flavia Galletti

Nata il 26 luglio 1974 a Siena, risiede a Talwil (ZH), Svizzera. Nel luglio 2000 ha conseguito la laurea in Scienze Politiche, con indirizzo Internazionale e nel 2002. Ha conseguito specializzazioni in Università inglesi e del Belgio. Dal Gennaio 20 12 ad oggi è impiegata volontaria presso la Swesspkd onlus addetta allo sviluppo progetti, marketing e raccolta fondi. Sviluppo e progettazione del materiale divulgativo, coordinamento con le aziende fornitrici di servizi. E’ incaricata dello sviluppo e mantenimento delle relazioni con le altre organizzazioni internazionali che supportano la ricerca finalizzata al raggiungimento di una cura per i malati affetti da Rene Policistico. Mantiene il coordinamento con le maggiori organizzazioni internazionali di pazienti che difendono i diritti dei malati affetti da tale patologia. Nell'ambito di queste funzioni rappresenta i malati svizzeri presso una più vasta associazione chiamata PKDlnternational che si propone di aumentare la sensibilizzazione relativa a questa patologia e si impegna affinché venga trovata una cura favorendo il coordinamento dei progetti di ricerca, la comunicazione tra le associazioni di pazienti nazionali e l'implementazione ed il coordinamento di iniziative di raccolta fondi su larga scala. Sempre nell'ambito di questa associazione è uno dei membri partecipanti al primo steering commitee a carattere Europeo organizzato dalla Otsuka Pharmaceutical Europe L TD e coinvolgente tutte le associazioni di pazienti europee. Dal Settembre 2011 al Maggio 2012 è stata dipendente della Allmountain Capital con mansioni di cura e sviluppo delle relazioni con i clienti; comunicazione degli aggiornamenti di mercato e delle performance dell'azienda; ristrutturazione e miglioramento del materiale promozionale; gestione e mantenimento delle informazioni in database. Dal Gennaio 2004 al Giugno 2006 ha lavorato presso Merrill Lynch International occupandosi tra l’altro della cura e sviluppo delle relazioni con i clienti istituzionali, comunicazione delle nuove iniziative aziendali e delle informazioni concernenti i loro conti presso l'azienda; copertura dei margini giornalieri determinati dalle loro contrattazioni. Dal Marzo 2002 al Gennaio 2004 presso Goldman Sachs International con compiti di coordinamento e gestione delle relazioni tra GSI, Borsa Italia e la Cassa di Compensazione e Garanzia durante l'acquisizione da parte di GSI della membership diretta sul mercato italiano dei derivati; cooperazione con gli altri gruppi facenti parte del reparto Operations relativamente alla gestione delle scadenze dei titoli e dei commodities.

Giorgio Olivato

Nato a Massa il 24 settembre 1950 è residente a Castelnuovo Berardenga (Siena). Ha conseguito il diploma di Ragioneria nel 1969. Viene assunto da Banca Monte dei Paschi Siena nel Novembre 1969 e destinato alla Filiale di Milano. Nel corso della sua carriera ha ricoperto gli incarichi di direttore di diverse filiali: Genova, Cecina, Busto Arsizio. E’ stato direttore titolare di capogruppo a Venezia Mestre, Mariano Comense, Pisa, Torino. Dal 2001 viene trasferito presso la Direzione Generale di Siena come direttore centrale, responsabile della direzione commerciale, quindi responsabile della Rete Filiali della Banca e nel 2004 responsabile Area Private Banking. Dal 2006 al 2009 ricopre l’incarico di direttore generale di Banca Toscana. Ha inoltre svolto incarichi come consigliere di amministrazione presso le seguenti Società: Sitraci Spa, Cuneo; Ticino Assicurazioni; Monte Paschi Vita; Banca del Salento, Lecce; Cassa di Risparmio di San Miniato; monte dei Paschi Finance; Monte dei Paschi Crediti; Consorzio operativo Gruppo Mps. E’ stato inoltre presidente del consiglio di amministrazione di Banca Stheinauslin a Firenze. E’ attualmente nel consiglio di amministrazione di Sat, Aeroporti di Pisa spa.

Tag articolo
#deputazione #fondazione #dei #olivato #carretta #galetti
Condividi articolo