Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Ferisce il direttore di banca e scappa col bottino
Articolo del 18 agosto 2013

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da lavoce-nuova.it - che ringraziamo - esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di questo sito, che rimane autonoma ed indipendente.


Luca Crepaldi

FICAROLO - E’ la terza rapina in cinque giorni a una filiale della banca Monte Paschi Siena.

Cinque giorni fa a Ponti sul Mincio, poi nel quartiere Cittadella di Mantova e, ieri pomeriggio, a Ficarolo. Rapine diverse, ma che hanno in tutti e tre i casi lasciato sotto choc i dipendenti delle filiali. In particolare ieri intorno alle 13, nella filiale di via Cesare Battisti a Ficarolo, un uomo, sembra italiano di possibili origini venete, è entrato in banca, puntando l’ufficio del direttore.

A quel punto il dirigente della filiale si è alzato ed è andato incontro all’uomo, il quale gli ha rifilato uno spintone. A quel punto il direttore di banca ha reagito ma il malvivente ha estratto un taglierino e ha cercato di colpire il malcapitato. Nel tentare di difendersi dai fendenti dell’aggressore, il direttore della filiale Mps ha riportato una ferita all’avambraccio e una vicino alla gola. Fortunatamente nessuna delle due grave. Il bandito si è fatto quindi consegnare il contante, una cifra ancora da conteggiare che oscillerebbe tra i 5 e i 10mila euro, scappando da dov’era entrato, per poi far perdere le sue tracce lungo le vie di Ficarolo. I carabinieri di Castelmassa sono intervenuti subito dopo per i primi rilievi.

Il direttore della filiale, intanto, è stato trasportato in ospedale a Trecenta per le cure del caso. La prognosi fortunatamente non è così pesante, le ferite sembra siano guaribili in alcuni giorni. Ora i carabinieri sono a caccia del bandito, e stanno cercando di dare un nome al volto che probabilmente è stato immortalato dalle videocamere di sorveglianza della banca, sia interne che esterne. Rapina in pieno giorno alla Monte Paschi Siena di Ficarolo.

Un bandito a volto scoperto è entrato nella filiale andando dritto verso la direzione. Affrontato dal direttore, lo ha ferito con un taglierino, facendosi consegnare del denaro, prima di andarsene indisturbato a piedi.

Condividi articolo