Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
MPS: un contest per il nuovo nome e il marchio
Articolo del 20 luglio 2013

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da  ilcittadinonline - che ringraziamo - esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di questo sito, che rimane autonoma ed indipendente.


 

SIENA. Banca Mps lancia via Zoopa il contest "La banca che non c'era" per far nascere dalla banca più longeva del mondo la realtà più moderna.  Mps chiede alle persone di essere aiutata a costruire la propria identità iniziando con un nome e con un marchio. L’insegna si dovrà affiancare alla Banca Monte dei Paschi di Siena avendo però una sua identità autonoma. Il concorso online - che scade il 6 settembre - rappresenta solo il primo passo per la creazione di questo nuovo istituto. Il principio-guida del progetto è il coinvolgimento nella costruzione di un nuovo canale, fondato sulla logica del bisogno reale, anzichè su quella del servizio pre-costituito, con il supporto del territorio, delle comunità e della rete dei promotori. La parola chiave è dialogo continuo.

Per i dettagli: http://zooppa.com/it-it/contests/monte-paschi/brief

La banca che non c'era

 
Montepremi: 20.000 $
Upload chiude il: 6 Settembre 2013 15:00 CET
Media: Riservato
 

Brief

Brief aggiornato al 9 luglio.

 

Per garantire ad ogni partecipante la tutela della propria creazione, il contest sarà gestito in modalità moderata. I lavori caricati su Zooppa non saranno pertanto visibili pubblicamente.

 

Esiste lo spazio per dare vita a un modo diverso di essere e di fare banca?

Lo spazio esiste: sì che esiste. Ed è adesso, è qui.

Se hai immaginato almeno una volta nella tua vita come vorresti fosse la tua banca ideale, non hai più scuse: questa è l'occasione per farla esistere davvero.

Su Zooppa, per la prima volta, una banca chiede alle persone - e in particolare alle persone creative come te - di essere aiutata a costruire la propria identità.

Iniziando con un nome e con un marchio.

Ci stai?

Il committente: GRUPPO MONTEPASCHI

Banca Monte dei Paschi di Siena, nata nel 1472, è ritenuta la più antica banca del mondo. È oggi a capo del terzo gruppo bancario italiano: il Gruppo Montepaschi.

Il Gruppo è attivo sull'intero territorio nazionale e sulle principali piazze internazionali, spaziando dall'attività bancaria tradizionale, al private banking, alla finanza d'impresa. Con circa 30.000 dipendenti, 2.700 filiali e 750 promotori finanziari offre i propri servizi ad oltre 6 milioni di clienti.

Oggi Gruppo Montepaschi vuole “investire” la sua esperienza in un progetto di piattaforma digitale e consulenza ai massimi standard del mercato.

Il progetto “LA BANCA CHE NON C’ERA”

Dalla banca più longeva nascerà la realtà più moderna, di nuova concezione. Si affiancherà alla Banca Monte dei Paschi, ma avrà un proprio nome, una propria identità, un proprio modo di essere, di agire, di parlare. Sarà a tutti gli effetti un nuovo progetto di piattaforma e di consulenza nell’internet banking, ancora tutto da creare. E lo sarà insieme a voi.

La modernità non sarà semplicemente nel “cosa” il nuovo istituto proporrà, ma anche nel “come” agirà per dar vita alla sua identità e svilupparsi. Il primo passo è questo contest. Perché è da qui che prenderanno vita il nome e il logo dell'iniziativa del Gruppo Montepaschi.

I principi della nuova banca.

Il principio-guida del progetto è il coinvolgimento nella costruzione di un nuovo canale, fondato sulla logica del bisogno reale, anzichè su quella del servizio pre-costituito, con il supporto del territorio, delle comunità e della rete dei promotori.

La parola chiave è: dialogo continuo. Le persone diventano le protagoniste nella creazione dei servizi che saranno offerti da questa nuova iniziativa online. Metaforicamente sarà un luogo open-space in cui chiunque può esprimersi e iniziare a co-creare, a partire da oggi.

Il vostro contributo.

Create il nome e/o il logo della nuova realtà online del Gruppo Montepaschi.

Potete partecipare caricando una proposta completa di naming e di logo, una soluzione che racconti l’identity del progetto (soluzione da preferirsi) oppure potete proporre solo la vostra idea di naming o di logo, a seconda delle vostre capacità e competenze. Nella selezione di tutte le idee che arriveranno preferiremo quelle complete!

Per rafforzare la vostra proposta potete realizzare a supporto alcuni elementi di immagine coordinata, come carta intestata, biglietto da visita, busta, merchandising, ecc.

Non c'è vincolo, sta a voi.

Inoltre vi chiediamo di inserire nella tavola grafica elementi di spiegazione razionale del concept e la storia che c'è dietro la vostra idea, per motivare meglio le vostre scelte.

Se volete raccontare la genesi della vostra idea, e come l’avete sviluppata potete inviarci anche un video di presentazione del vostro lavoro della durata massima di 60 secondi. Non è una richiesta obbligatoria, sentitevi liberi di descrivere la vostra proposta nel modo che vi è più congeniale.

Concept e valori che dovranno comunicare nome e logo/marchio.

Nasce un luogo online dove tutti insieme costruiscono la banca che hanno sempre desiderato: i servizi si ispirano ai bisogni, chi ci lavora è specchio dei clienti.

I valori che dovranno emergere sono l’eccellenza nel servizio (elevate performance garantite dall’utilizzo delle migliori e più avanzate tecnologie) e la profondità della relazione con il cliente (coinvolgimento, trasparenza ed esperienza) sul territorio digitale e su quello fisico attraverso la rete dei promotori finanziari.

Dovrà emergere altresì la dimensione sociale e relazionale dei servizi offerti, una customer experience innovativa caratterizzata da un modello peer-to-peer.

Il marchio dovrà comunicare in maniera immediata, comprensibile, user friendly e memorabile, mantenendo un approccio informale e originale, stimolando le persone a sentirsi parte integrante della realtà online.

Requisiti obbligatori.

Il marchio, per essere un buon marchio, deve essere facilmente memorizzabile, essenziale, riconoscibile, duttile e quindi applicabile.

Nel rappresentare il marchio, è importante tenere in considerazione tutti i criteri di utilizzo futuri legati al sistema di identità visiva, quali ad esempio: i colori istituzionali, i caratteri di stampa, la modulistica, la segnaletica, la letteratura istituzionale.

Il tutto, deve essere studiato per fornire uno strumento di lavoro completo, suscettibile di aggiornamenti con l’obiettivo di poter rendere all’esterno un’immagine sempre coordinata ed univoca.

Queste le uniche indicazioni vincolanti:
  • Il carattere utilizzato per la rappresentazione del naming (e quindi la creazione del marchio) è il Gotham Rounded. Sarà possibile un utilizzo differente, soltanto nel caso in cui il carattere appartenga al tipo “senza grazie” (sans serif).
  • Lo stile utilizzato dovrà essere quello del flat design.
  • Nè il nome né il logo devono contenere la parola “banca” o “bank”, ma possono avere una capacità evocativa della stessa.

Premi in palio

Il montepremi messo in palio è di 20.000$ suddiviso in due premi:

1. Premio al naming 10.000$

2. Premio al logo 10.000$

 

Se una proposta sarà ritenuta vincitrice sia per la proposta del logo sia per la proposta di naming potrà aggiudicarsi entrambi i premi in palio.

 

Potranno partecipare al contest anche i promotori finanziari del gruppo bancario. Per concorrere all'assegnazione di uno o entrambi i premi, i promotori finanziari saranno tenuti a dichiarare la propria appartenenza al gruppo Montepaschi e a contrassegnare l'apposita casella all'interno del documento "Attestazione di copyright" (Vedi le regole di partecipazione per maggiori dettagli).

Una sola delle proposte, tra quelle inviate dai promotori finanziari, potrà essere inserita nella Shortlist finale e potrà concorrere all'assegnazione del Premio al naming e/o del Premio al logo.

 

Il vincitore/i vincitori, saranno annunciati durante un evento organizzato dal Cliente con la collaborazione di Zooppa, in cui sarà data ampia visibilità alle proposte e agli autori coinvolti.

 

***REGOLE DI PARTECIPAZIONE***

Per ragioni di trasparenza nella scelta dei vincitori, vi invitiamo a NON inserire all’interno del progetto grafico il vostro nome o qualunque riferimento utile ad un vostro riconoscimento. Proposte contenenti riferimenti personali non saranno prese in considerazione e i loro autori saranno invitati ad oscurare ogni riferimento.

Non è possibile partecipare a questo contest con simboli, loghi o immagini acquisite in licenza da siti di stock. Tutti i contenuti caricati dovranno essere contenuti originali.

L’utente dovrà assicurarsi che il logo e il naming proposti non siano in conflitto con altri marchi già registrati a livello comunitario e per tutte le classi e si dovrà impegnare a non registrare il marchio proposto durante il Contest o e fino a 30 giorni lavorativi dopo la sua chiusura, pena l’esclusione dalla possibilità di essere selezionato come Vincitore del Naming e/o Vincitore del Logo e ricevere i correlati corrispettivi.

Al vincitore sarà richiesto di fornire il file sorgente del progetto (in formato vettoriale .ai o .eps).

Al vincitore sarà richiesta la cessione della licenza esclusiva di utilizzo, per i canali online e offline, e la cessione della proprietà dell'idea.

I contenuti non vincitori non potranno essere ceduti e/o riutilizzati per attività che risultino essere in concorrenza con le attività poste in essere da Monte dei Paschi di Siena attraverso l’utilizzo dei Contenuti del Vincitore del Naming o Vincitore del Logo (in via esemplificativa ma non esaustiva: attività finanziarie, bancarie e assicurative sia attraverso i mezzi online sia attraverso i canali tradizionali).

Per partecipare a questo concorso su Zooppa, è necessario rispettare le norme del presente brief, nonché i Termini e Condizioni d’uso della piattaforma, il Regolamento del Contest e la Policy sui contenuti. Caricando un file su Zooppa stai dichiarando di possedere tutti i diritti sul materiale in esso contenuto e di non violare in alcun modo il copyright. Pena la squalifica dal concorso, carica quindi solo contenuti dei quali sei tu l'autore. Per ogni creatività che caricherai per questo contest, dovrai obbligatoriamente attestare la liceità dei contenuti caricati compilando il seguente documento e spendendone una copia via email all'indirizzo zooppa.ita@zooppa.com:

Attestazione Copyright

Per assicurarti che la creatività sia accettata, consulta il regolamento. Vedi tutti i premi del concorso 


 

Condividi articolo