Cerca
Dal
Al
Una barca alla deriva
Articolo del 2 luglio 2013

Chiusura delle Filiali, solidarietà ed esodi, bancomat clonati a ripetizione, impianti  di  climatizzazione  in  avaria,  sporcizia,  nessun  prodotto  veramente nuovo  e  veramente  competitivo  da  offrire  alla  clientela,  pressioni commerciali,  burocrazia  arcaica  e  soffocante,  “Controllori  che  controllano Controllori…” mentre quasi nessuno riesce a concludere “affari”, sofferenze e contenzioso  che  galoppano  verso  nuove  vette…,  etc,  etc,  potremmo  continuare per ore…, ed in questa situazione che cosa “sforna” di “nuovo” la Banca??.. 

Condividi articolo