Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Fondazione non sta cedendo quota strategica
Articolo del 6 giugno 2013

Il contenuto di questo articolo, pubblicato da Reuters - che ringraziamo - esprime il pensiero dell'autore e non necessariamente rappresenta la linea editoriale di questo sito, che rimane autonoma ed indipendente.


ROMA (Reuters) - Mps è pesante oggi in Borsa con perdite superiori al 4% dopo il rialzo che ieri l'aveva spinta a 0,26 euro, ma la Fondazione non sta vendendo pacchetti della sua quota strategica.

Lo ha detto una fonte dell'ente che è il primo azionista della banca con il 33,67%.

"Non stiamo vendendo pacchetti della quota strategica", ha detto la fonte, ricordando che il 33,5% strategico è vincolato da pegno per il debito residuo che la Fondazione ha con le banche e che c'è invece la parte libera da pegno, ormai dimagrita allo 0,17% che via via verrà ceduta sul mercato, come annunciato da tempo.

Alle 13,15 Mps perde il 4,08% a 0,2494 euro.

Quindi, come sembrano ipotizzare trader di Borsa, si tratta più di prese di profitto dopo il rialzo ieri del titolo, spinto dalla convinzione che il prossimo board della banca possa chiedere una assemblea per eliminare il vincolo statutario che limita al 4% i diritti di voto dei soci diversi dalla Fondazione.

Oggi in un articolo su La Stampa si ipotizza che il presidente della Fondazione Gabriello Mancini, in scadenza assieme al rinnovo della deputazione, il prossimo 4 agosto, voglia lasciare ai successori un ente senza debiti rimborsando le banche con i proventi di una cessione fino al 10% della quota strategica. Questa ipotesi, non nuova, non è però stata confermata dalla fonte, che si è limitata ad osservare che per questa ipotizzata cessione "non ci sono confini tra il prima e il dopo" Mancini.

La necessità e la tempistica delle cessioni sarebbe legata anche alla precaria situazione di cassa della Fondazione a metà di quest'anno, secondo un documento interno visto da Reuters lo scorso febbraio.

(Stefano Bernabei) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche suwww.twitter.com/reuters_italia


La Fondazione MPS ha smentito le indiscrezioni relative a una possibile cessione di una quota detenuta nella banca toscana. Secondo le indicazioni della Consob, la Fondazione MPS è accreditata del 37,56% del capitale di Monte dei Paschi di Siena. ...

Leggi tutto

Condividi articolo