Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Pm presentano ricorso su "no" al sequestro Nomura
Articolo del 6 maggio 2013

MILANO - I magistrati senesi, che seguono le inchieste su Banca Mps, hanno presentato al tribunale del Riesame di Siena il ricorso sul provvedimento di rigetto deciso dal gip di Siena Ugo Bellini riguardante le richieste dei pm sui sequestri di Banca Nomura, dell'ex presidente di Banca Mps, Giuseppe Mussari, dell'ex direttore generale Antonio Vigni e dell'ex capo dell'area finanza di Mps Gianluca Baldassarri. Il ricorso dovrebbe essere preso in esame entro il mese di maggio. Successivamente potrebbe esserci un ulteriore passaggio alla corte di Cassazione nel caso di ricorso seguito alla decisone dello stesso tribunale che potrebbe essere presentato da una delle parti. La decisione finale dovrebbe arrivare entro settembre.

Intanto, la Fondazione Mps ha chiuso il bilancio 2012 con un disavanzo pari a 193,7 milioni di euro (nel 2011 il disavanzo era 331,7 milioni). Lo dice in una nota l'Ente, azionista di riferimento di Banca Mps. Per il conto economico "sul forte decremento dei proventi (circa 12,3 mln sul 2012) pesa soprattutto il mancato dividendo corrisposto" dalla banca. Le svalutazioni incidono per circa 157 milioni e sono dovute essenzialmente al FRESH 2008 (81 mln) e alla partecipazione Sansedoni (72 mln). Il patrimonio netto è pari 673 milioni.

Da: Repubblica.it

Condividi articolo