Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Profumo, esternalizzazioni non sono licenziamenti
Articolo del 29 aprile 2013

Siena, 29 apr - ''Stiamo cercando di salvare la banca senza alcun licenziamento. Il problema e' che le lavorazioni amministrative stanno scomparendo, per cui se fossimo in una industria ci sarebbero degli esuberi.
Qui,invece,quello che stiamo cercando di fare e' creare un polo che gestisca queste lavorazioni, non solo per Mps, ma anche per altri soggetti'', cosi'Alessandro Profumo, presidente di Mps, rispondendo a una domanda sulle esternalizzazioni dei lavoratori del back office, circa mille
unita', dal Monte dei Paschi in una nuova societa'.

Da: ilmondo.it


Viola, raccolta positiva. Superato danno reputazionale

''La banca ha superato egregiamente quel mese e mezzo di problema reputazionale scoppiato il 22 di gennaio. Prima di allora prima avevamo un trend positivo nella raccolta, poi il danno reputazionale ha invertito questa tendeza, abbiamo ripreso il trend positivo nel mese di marzo a aprile superando questo problema reputazionale'', cosi' l'Ad del gruppo Mps, Fabrizio Viola, nel corso della conferenza stampa al termine dell'assemblea degli azionisti del Monte.

Da: Yahoo.it


Assemblea approva bilancio a larga maggioranza

Viola, bilancio corretto, non ci sono altre perdite. Passa a larga maggioranza l'approvazione del bilancio del Monte dei Paschi di Siena, in rosso per oltre 3 miliardi di euro. Il 98,7% del capitale presente all'assemblea degli azionisti della banca ha detto si', mentre lo 0,24% si e' opposto. Astenuto invece lo 0,94% del capitale. "Il bilancio è corretto e risponde appieno a quanto dichiarato - ha detto l'a.d Mps, Fabrizio Viola - non esistono altre perdite da portare in bilancio".

Da: wallstreetitalia.it


 

Condividi articolo