Cerca
Dal
Al
Home Page - Notizie - Dettaglio articolo
Bundesbank: "Sequestro solo con rogatoria"
Articolo del 19 aprile 2013

MILANO - "Qualsiasi azione restrittiva circa gli asset di un cliente può avvenire solo nel quadro di una procedura regolata dalla legge" tedesca. Così la Bundesbank ha risposto alle notizie su un eventuale rifiuto a collaborare con la magistratura senese in merito al sequestro per 1,8 miliardi di beni controllati da Nomura. Dalla banca centrale tedesca si sottolinea come la prassi della Bundesbank "non prevede la divulgazione di informazioni circa i rapporti con i singoli clienti" e si preannuncia che "non saranno fatti altri commenti in proposito".

La richiesta dei magistrati era stata avanzata con un decreto d'urgenza martedì scorso e prevedeva di intervenire con un metodo mai usato in Europa: il blocco dei flussi sul circuito 'target2'. Una modalità che, secondo le indiscrezioni, non sarebbe prevista dall'ordinamento tedesco. A chi chiedeva se ora sarà seguita la strada di una rogatoria internazionale, le fonti si limitano a rispondere: "vedremo. Aspettiamo di leggere una comunicazione ufficiale".

Da: Repubblica.it

Condividi articolo