Cerca
Dal
Al
Incontro in Area Antonveneta
Articolo del 11 dicembre 2014

Esodi, muoversi in rete, trasferimenti, modelli di servizio, lavoro straordinario, part time, progetto Gemini....

Alcuni punti salienti del comunicato:

  • Come OOSS in merito all’informativa aziendale sui modelli di sevizio retail (valore/premium), abbiamo evidenziato come la scelta aziendale di calare dall’alto questa riorganizzazione, senza alcun accordo con le Organizzazioni Sindacali e in tempi non compatibili né con una corretta formazione dei colleghi né con un’adeguata informativa ai clienti, potrebbe provocare gravi disagi in termini di carichi di lavoro, di clima lavorativo e di motivazione del personale, oltre che di servizio alla clientela....
  • le decisioni aziendali assunte a livello centrale e poi realizzate a livello periferico si basano su modelli e dati  teorici che sempre più si scontrano con la pratica e con la quotidianità che ognuno di noi vive che è caratterizzata da situazioni completamente diverse che hanno portato ad un “ clima aziendale” pesante!....
  • Pensiamo che i soloni della Capogruppo invece che ragionare solamente su modelli teorici dovrebbero fare “rieducazione professionale” in rete! Dire che il Triveneto è in esubero di personale è una "grande falsita"!
     
Tag articolo
#area #Antonveneta #rsa #incontro #5 #10 #dicembre
Condividi articolo